Come modificare un file vettoriale (EPS – AI) con Adobe illustrator – Per Principianti

Come modificare un file vettoriale (EPS – AI) con Adobe illustrator – Per Principianti
Come modificare un file vettoriale EPS AI con Adobe illustrator facilmente per principianti
Ti può capitare di aver bisogno di modificare un file vettoriale che è il formato del software adobe illustrator e se non l'ho hai mai fatto prima ti potrebbe sembrare difficile mentre invece non lo è, almeno nelle nozioni base che spesso sono sufficienti per la modifica.

Indice dei contenuti

Adobe illustrator è un software per la modifica di file vettoriali, quindi con formato Eps o Ai entrambi molto simili. La modifica di file vettoriali occorre per ottenere immagini personalizzate come loghi, biglietti da visita, volantini, banner o altre tipi di immagini utili ad esempio per marketing, i social o il nostro blog.

In questa guida spiegherò in modo veloce:

  • Come installare adobe illustrator
  • Dove trovare file vettoriali
  • Come modificare un file vettoriale
  • Come modificare il colore di un oggetto o testo
  • Come modificare il carattere e tipografia di un testo
  • Come aggiungere l’effetto ombra
  • Come salvare il file in diverse tipologie

Tutto quello che ti occorre per iniziare ad utilizzare Adobe Illustrator e riuscire ad effettuare le principali modifiche utili per personalizzare un vettoriale, ma queste sono solo le nozioni principali che ti permetteranno di avere un primo approccio sicuro e semplice ad Adobe Illustrator senza perdersi nelle mille opzioni quindi una guida esclusiva per principianti.

Come scaricare il software Adobe Illustrator e attivarlo gratuitamente

Puoi scaricare Adobe illustrator andando al sito web ufficiale qui e poi cliccare su “prova gratuita” ed a quel punto si aprirà una finestra in cui ci permetterà di scaricare il software creative cloud e con esso possiamo quindi scegliere quali pacchetti ci interessa scaricare, in questo caso ci interesserà solo Adobe illustrator.

come ottenere una prova gratuita di adobe

Ma prima di tutto clicca su “attiva trial” e quindi procedi alla semplice registrazione gratuita inserendo la tua email e cliccando quindi su conferma per procedere al passo successivo. Adesso bisognerà inserire i dati per il pagamento (carta di credito o PayPal) che occorre soltanto per ottenere la prova gratuita, poi se non si vorrà continuare con l’abbonamento si potrà annullare in qualsiasi momento, consiglio di utilizzare PayPal come opzione per ottenere velocemente la prova gratuita e quindi annullare facilmente prima dei 7 giorni.

acquistare creative cloud pacchetto completo

Adesso potrai finalmente scaricare il software creative cloud. Attendi che il download sia terminato ed avvia l’installazione di creative cloud. Inserisci le tue credenziali di accesso e dalla lista dei pacchetti clicca su Adobe illustrator per installarlo. Adesso hai ottenuto la tua copia di adobe illustrator installata e pronta all’uso puoi andare al passo successivo.

Dove trovare e scaricare file vettoriali gratis

Ci sono tanti siti web che offrono file vettoriali gratuiti ed è semplice trovarli facendo semplici ricerche sui motori di ricerca, ecco una lista dei migliori che ho provato:

ATTENZIONE: seguire le linee guida per inserire sempre il credito agli autori del file free che scaricate per non violare il copyright, infatti questi servizi che ti permettono di scaricare file vettoriali gratuiti concedono il file gratuitamente ma ti obbligano a inserire la firma dell’autore del servizio ed è molto semplice, basterà applicare un link dell’autore del servizio all’immagine scaricata tramite la funzione (href) per chi non conoscesse il codice html può trovare la mia guida su come inserire la firma dell’autore in un immagine qui.

Mentre ad esempio se si scelgono servizi a pagamento nella maggior parte dei casi non bisogna inserire nessuna firma nelle immagini perché i file vengono concessi con licenza completa e puoi farne qualsiasi uso.

File vettoriali premium a pagamento dove trovarli

Anche in questo caso esistono ormai tantissimi siti web che vendono file vettoriali ma anche di altri formati e nella maggior parte dei casi si può acquistare un abbonamento per scaricare una quantità di immagini premium al giorno. Ecco quali servizi ho provato e ritengo essere i migliori:

Abbonati a PLACEIT scarica e crea immagini, loghi, video marketing e altri contenuti illimitatamente

clicca per ottenere uno sconto sull'abbonamento:
promozione placeit

Uno dei miei preferiti è PlaceIt del gruppo Envato è un Marketplace di contenuti multimediali in cui si possono trovare immagini di ogni ogni formato anche vettoriali, icone, video, loghi, biglietti da visita, audio e creare contenuti in un click ad un prezzo decisamente basso, quindi la reputo la miglior scelta soprattutto per chi è alle prime armi ma anche a chi vuole risparmiare un bel pò ed ottenere qualsiasi tipo di contenuti.

Come modificare un file vettoriale con adobe illustrator

Adesso veniamo al punto di domanda iniziale e vediamo come modificare in modo semplice un file vettoriale per personalizzarlo e renderlo più unico ma senza utilizzare strumenti complessi, questa guida è sufficiente per la maggior parte degli usi comuni.

Apri il file vettoriale con Adobe illustrator

Dopo aver scaricato un file vettoriale, mettiamo caso un banner, vedremo aprirsi adobe illustrator e quindi abbiamo tutti gli strumenti avanti e possiamo iniziare il lavoro di modifica.

Cambiare colore al vettoriale

Mettiamo caso vogliamo modificare i colori dell’immagine vettoriale, lo strumento da utilizzare è quello con il simbolo della freccia del mouse piena e quindi si potrà selezionare i vari punti dell’immagine vettoriale e decidere in quale sezione dell’immagine cambiare il colore.

Play Video

Aggiungere o modificare un colore gradiente

Se il file vettoriale contiene colori gradienti è possibile modificarli in modo molto semplice ma è anche possibile aggiungere un colore gradiente ad un file vettoriale che ha colori singoli. Bisogna selezionare la sezione dell’immagine che contiene il colore gradiente, quindi vai in alto al menu a tendina “FINESTRA” e quindi dalla tendina seleziona “SFUMATURA” oppure premi il tasto F9. Adesso si aprirà una piccola finestra in cui sarà possibile modificare il colore gradiente.

Play Video

Aggiungere l’effetto ombra ad uno oggetto

Applicare un effetto ombra può essere utile per mettere in risalto un oggetto  un testo ed è abbastanza semplice inserirla scegliendo un colore e l’entità che l’effetto ombra deve avere. Da poco sfocato a molto sfocato dando un immagine decisamente diversa dal normale il più delle volte. Ma attenzione a non abusarne perché poi diventa un pasticcio. Clicca sull’oggetto o parte d’immagine a cui vuoi applicare un ombra quindi dal menu a tendina vai su EFFETTI e poi su STILIZZAZIONE e infine su OMBRA ESTERNA.

effetto ombra su testo in adobe illustrator

Ora dalla finestra che si sarà aperta puoi regolare l’effetto ombra. impostando i pixel dello scostamento y e x e quindi la sfocatura. Puoi scegliere il colore della sfocatura e se clicchi sul box quadrato puoi vedere un anteprima con l’effetto applicato in tempo reale, senza doverlo attivare realmente.

Modificare la tipografia del testo

Per modificare la tipografia di un testo nel file vettoriale ti basterà selezionare il testo e poi dal menu a destra (nella barra laterale) andare sul menu a tendina CARATTERE e scorrere tutti i tipi di tipografie selezionando quella che vuoi. Puoi quindi selezionare la grandezza del testo e le varie misure che si possono applicare. NOTA che puoi installare anche nuove tipografie, ti basterà scaricarle dal web, le trovi sia gratuite che a pagamento e installarle con un click.

Play Video

Come salvare un file vettoriale nel formato Eps

Dopo aver eseguito le modifiche vorresti poter salvare il file nel formato eps o ai per poter proseguire il lavoro anche in un secondo momento, questa è la scelta migliore ovviamente, quindi per procedere al salvataggio devi aprire il menu a tendina FILE che si trova in alto a sinistra, quindi selezione SALVA CON NOME e poi dal menu a tendina SALVA COME nella finestra di salvataggio imposta .

salvare in formato eps un progetto in adobe illustrator

Come salvare il file vettoriale anche in PDF

Sempre con la medesima procedura utile per salvare il file nel formato Eps puoi salvarlo anche in Pdf semplicemente selezionando il formato dal menu a tendina “SALVA COME” e quindi scegliendo Pdf ed il vostro Pdf in pochi attimi sarà pronto e salvato.

Come salvare il file vettoriale anche in Svg

Ancora una volta seguendo la stessa procedura di cui sopra cioè la stessa per salvare il file nel formato Eps e in Pdf è possibile salvare il file nel formato Svg e quindi avere tutti i formati che ci occorrono per il nostro nuovo design creato con Adobe illustrator.

Come salvare il file vettoriale nel formato Png o Jpeg

Per salvare il vostro file vettoriale nel formato Png o Jpeg in Adobe illustrator e quindi trasformarlo in file di immagine bisogna utilizzare la funziona esporta. Quindi dal menu a tendina FILE vai alla voce ESPORTA e infine su SALVA PER WEB (VERSIONE PRECEDENTE) a questo punto sarà possibile scegliere la risoluzione con cui salvare il file e quindi la tipologia di file (normalmente si utilizza png o jpeg). Conferma e salva ed avrai il tuo file vettoriale trasformato in immagine che puoi utilizzare ovunque.

0 0 voti
Valutazione Articolo
Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
Tag
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Antonio Maraucci programmatore informatico web designer esperto in marketing ecommerce blog
Antonio Maraucci

Autore del blog Webinformatico.com
Amo letteralmente la tecnologia e l'informatica e come professione sono un Web Designer e sviluppatore dal 2019. Quando scrivo un articolo cerco sempre di spiegare tutto in modo più maccheronico possibile, anche perché i robot non piacciono a nessuno ;-)